»
Newsletter »
   HOME       BIOGRAFIA       I MIEI INTERVENTI       ARCHIVIO NEWS       COMUNICATI STAMPA       DOCUMENTI       CONTI IN TASCA       RESOCONTO DI MANDATO       CONTATTI   


Per la passata legislatura: ti rendo conto
05 marzo 2008

 

Certo è stata una delle più brevi legislature della storia della nostra repubblica - sulla carta solo 24 mesi ma in pratica meno di 20 - ma il governo Prodi molto ha fatto, e non mi stanco di rivendicarlo, e tanto abbiamo fatto come gruppo parlamentare del PD: potete trovare una panoramica completa del nostro lavoro nel sito deputati ulivo.it sotto il bottone "abbiamo fatto", mentre sul mio sito donatalenzi.it troverete un approfondimento sui temi del lavoro, della politica della casa e dei costi della politica.
Il rendiconto che segue non è per me solo il dovere di un eletto verso i propri elettori, è l'impegno verso coloro che in questi anni di attività politica mi hanno sollecitato questioni, sollevato critiche, sottoposto problemi e che incalzandomi e sostenendomi hanno contribuito a rinnovare la mia "passione" e anche la mia fiducia che la politica possa cambiare le cose e possa cambiare l'Italia.


Presenze   sono stata presente al 96,5%  delle votazioni. Quattro gli  interventi in aula .


Gli incarichi  :
Capogruppo dell'Ulivo - Partito Democratico  in Giunta  delle Elezioni componente  del comitato per le incompatibilità e le ineleggibilità , membro della commissione lavoro pubblico e privato.

Giunta delle elezioni   -  la giunta ha lavorato molto nel primo anno sulla questione dello scrutinio delle schede contestate.
A fine dicembre 2006 alla fine della prima fase di lavoro istruttorio la differenza di voti tra Unione e Polo era di 24.932 voti di vantaggio per l'unione (+166 voti rispetto all'inizio ).
La ulteriore verifica richiesta a gran voce da Berlusconi non è stata poi portata a termine per l'azione di ostruzionismo che la stessa opposizione ha messo in atto mancando alle sedute.
L'istruttoria giurisdizionale per la decadenza dallo status di deputato di Cesare Previti è durata tredici mesi ed è arrivata in aula il 31 luglio 2007 , come si ricorderà fu data lettura delle sue dimissioni un minuto prima del voto.
Ritengo comunque vada considerato un successo in quanto la decisione della giunta ha ripristinato una condizione di legalità e costituisce un importante precedente .
 Mio l'intervento in aula per il gruppo.

Il comitato per le incompatibilità
ha  costretto all'opzione 38  deputati contemporaneamente consiglieri regionali, e  cinquanta deputati  per altre cause di incompatibilità.

Commissione lavoro : ho contribuito all'esame  in commissione del " protocollo sul welfare " intervenendo anche in aula nella discussione (29.11.07) , mi sono occupata in particolare di lavoro pubblico,( stabilizzazione precari etc.).
con emendamenti in legge finanziaria diretti a tutelare i percorsi di stabilizzazione avviati negli enti locali.
La tutela della maternità delle donne che lavorano è stato oggetto di impegno mio e delle colleghe.
I risultati  ottenuti sono stati l'allargamento delle tutele per la maternità a rischio per chi ha contratti atipici e la nuova procedura sulle dimissioni che è diretta a scoraggiare la pratica delle cosidette "dimissioni in bianco"..


Il territorio
- è vero siamo eletti in una lista regionale ma sono e resto bolognese ed è la nostra realtà quella che intendo  rappresentare.
Ho incontrato tanti presso l'ufficio  presso l'ufficio di via Beverara, e scambiato informazioni e idee nei 172 incontri pubblici in due anni su tutto il territorio regionale, ho avuto proposte e anche affettuose critiche soprattutto dagli iscritti al mio circolo San Ruffillo e del mio quartiere Savena .
Ecccezionale e faticoso il dialogo che nasce su  internet , il sito e la news letter  andranno ulteriormente implementati.

Insieme con gli altri parlamentari del Pd  della Camera e del Senato mi sono impegnata con emendamenti alle leggi finanziari e con interrogazioni per i finanziamenti alla Fiera di Bologna, nodo di Casalecchio, nodo di Rastignano , Porrettana , apertura casello a Crespellano, complanare est .
(sul tema infrastrutture si può leggere a positiva risposta del governo alla mia interrogazione n.
5701583 ).
Un primo significativo passo avanti è il finanziamento previsto in finanziaria di 9 milioni di euro per il passante nord e dieci per il metro.

Enti locali
.
Comini e Province sono la struttura portante della pubblica amministrazione, la loro azione va sostenuta per questo mi sono impegnata a difendere le loro ragioni nella discussione sul patto di stabilità, per il rifinanziamento dei centri per l'impiego provinciali, per aumentare la loro libertà di decisione sui temi del personale.


La mia proposta :
La mia proposta di legge che ha fatto più discutere  è una legge costituzionale per abbassare l'età dell'eleggibilità in parlamento a diciotto anni e impedire l'elezione di chi è sopra i settantacinque.
La proposta è stata discussa in prima commissione  e accolta per la parte in cui propone di abbassare l'età nella proposta di riforma costituzionale arrivata in aula la cosiddetta " bozza Violante ".
E' più di quanto accade alla maggior parte delle proposte.

In aula (8 novembre 2007) si è discusso del mio emendamento per un tetto di eleggibilità  a settantacinque anni , discussione molto animata, non è andato avanti ma la sensibilità sull'aprire le porte ai più giovani ( ricordate che al senato si entra a quaranta !) comincia a crescere.
Poi la caduta del governo ha fermato tutto.
Ci riprovo !


"Tu chiamale se vuoi..
emozioni  " così canta Battisti

Condivido con voi alcune emozioni


L'emozione più grande
.
10 maggio 2006- Per me l'emozione vera è stata l'elezione di Giorgio Napolitano a Presidente della Repubblica .
L'impressione di aver fatto una cosa importante,di aver vissuto un momento storico, la fine delle divisioni della guerra fredda.
E il suo grande commosso discorso. 



La rabbia e l'offesa

L'assalto ai banche del governo dei leghisti, urla, insulti., ma soprattutto il vedere come ridevano, come ragazzini in gita scolastica.
Veramente una brutta pagina, una vergogna per il parlamento.



La prima volta ovvero il primo intervento in aula.

Il 1 marzo 2007 su un odg del governo per fortuna in un aula un po' vuota ma il cuore e la voce tremano


L'impresa più difficile

Portare il caso Previti in aula.
Fuori sommersi da critiche  di chi vuole la gogna mentre dentro i deputati del Polo oppongono documenti, rilievi ,osservazioni.
Il regolamento parlamentare che ci costringe a continue votazioni e lo sforzo personale per mantenere un atteggiamento di distacco : in fin dei conti questo è un processo e bisogna affrontarlo con la mente sgombra di pregiudizi!  Non ci saremo riusciti senza la determinazione del nostro vicepresidente Burchiellaro e una maggioranza che ha tenuto passo dopo passo, ricordiamoci che è  successo solo altre due volte in tutta la storia della repubblica.
Ma la vera vittoria sarà quando questioni come questa smetteranno di essere votate a maggioranza.



Il ridicolo

In giunta elezioni i colleghi del polo resisi conto che la loro richiesta di ricontare quaranta milioni di schede con un seggio composta da undici deputati (questo prevede il regolamento) era impraticabile propongono di bloccare i lavori della intera camera e mettere tutti i 630 deputati a contare schede.
E il caustico commento del collega toscano Nannicini " e chiamiamo anche il parlamento inglese che facciamo prima !"


 






Lista completa »

· Visualizza i risultati per parola 'elezioni' »

TAGCLOUD
decreto sanità terzo settore affari sociali elezioni legge di stabiità pensioni festa. unità bologna esodati parità di genere attività parlamentare donne welfare università Bersani legge di stabilità sanità emilia-romagna salute


AGENDA
07 agosto 2017
Casalecchio Festa Unit Piazza del Popolo: Donne e lavoro: violenze da fermare e diritti da acquisire
02 agosto 2017
Anniversario della strage alla Stazione di Bologna
13 luglio 2017
Testamento Biologico: perch una legge sul fine vita.

Archivio appuntamenti »

VIDEO



LINK
Camera dei deputati
www.camera.it
Partito Democratico
beta.partitodemocratico.it
Partito Democratico - Emilia Romagna
www.pder.it
Partito Democratico - Iscriviti al PD
www.pdbologna.org

Copyright Donata Lenzi - C.F. LNZDNT56H69A944X - Privacy policy - site by Antherica srl