»
Newsletter »
   HOME       BIOGRAFIA       I MIEI INTERVENTI       ARCHIVIO NEWS       COMUNICATI STAMPA       DOCUMENTI       CONTI IN TASCA       RESOCONTO DI MANDATO       CONTATTI   


Cinque proposte per la legge di stabilitŕ
22 settembre 2015

 

Conferenza stampa di presentazione, video QUI

Cinque proposte per la legge di stabilità, presentate dagli onorevoli Matteo Mauri, Cesare Damiano, Donata Lenzi e Ludovico Vico, e dal ministro Maurizio Martina

1) Cantiere previdenza:

– sbloccare la settima salvaguardia per gli esodati assicurando le risorse già stanziate dal Parlamento;

– garantire a tutte le lavoratrici che ne abbiano il diritto di accedere a “opzione donna” entro il 31/12/2015;

– consentire l’uscita anticipata verso la pensione a chi abbia compiuto 62 anni di età e maturato 35 anni di versamenti contributivi, con penalizzazioni non superiori all’8%, ovvero a chi abbia maturato 41 anni di versamenti contributivi.

 

2) Riduzione aliquote per le partite Iva e le startup:

Riduzione progressiva delle aliquote contributive per le partite IVA al 24%, come per gli altri lavoratori autonomi.

Riduzione dell’aliquota al 5% per le Start Up per i primi 5 anni e al 15% per i successivi con tetto a 30.000 euro.

 

3) Reddito minimo familiare

Allargare la sperimentazione in corso per arrivare entro il 2018 al reddito minimo familiare, inteso come Livello Essenziale di Assistenza, rivolto alle famiglie il cui reddito è sotto la soglia di povertà assoluta con un assegno pari almeno al 50% di quello che manca a raggiungere la soglia e con un mix di interventi di inserimento lavorativo e sostegno la cui regia è affidata ai servizi sociali dei comuni.

La platea a cui ci si rivolge è quella di famiglie in povertà assoluta con figli minori e con Isee sotto i 3000 euro e con adulti disoccupati.

 

4) Iniziative per il Mezzogiorno

– Prevedere il Credito d’imposta per favorire gli investimenti e l’occupazione nel mezzogiorno.

– Riattivazione della ‘Legge 181’ per la reindustrializzazione delle aree di crisi.

 

5) Enti locali

Superare il patto di stabilità interno e permettere agli Enti Locali l’utilizzo degli avanzi d’amministrazione per gli investimenti.




TAGS:
legge di stabilitŕ |  pensioni | 




Lista completa »

· Visualizza i risultati per parola 'esodati' »

TAGCLOUD
affari sociali welfare universitĂ  salute paritĂ  di genere festa. unitĂ  Bersani terzo settore emilia-romagna donne elezioni esodati pensioni legge di stabilitĂ  bologna legge di stabiitĂ  attivitĂ  parlamentare decreto sanitĂ  sanitĂ 


AGENDA
24 agosto 2017
Iniziative Festunita. BOLOGNA
07 agosto 2017
Casalecchio Festa Unitŕ Piazza del Popolo: Donne e lavoro: violenze da fermare e diritti da acquisire
02 agosto 2017
Anniversario della strage alla Stazione di Bologna

Archivio appuntamenti »

VIDEO



LINK
Camera dei deputati
www.camera.it
Partito Democratico
beta.partitodemocratico.it
Partito Democratico - Emilia Romagna
www.pder.it
Partito Democratico - Iscriviti al PD
www.pdbologna.org

Copyright © Donata Lenzi - C.F. LNZDNT56H69A944X - Privacy policy - site by Antherica srl