»
Newsletter »
   HOME       BIOGRAFIA       I MIEI INTERVENTI       ARCHIVIO NEWS       COMUNICATI STAMPA       DOCUMENTI       CONTI IN TASCA       RESOCONTO DI MANDATO       CONTATTI   


Sanitŕ: Lenzi (Pd) su colpa medica confronto con ministero
06 agosto 2015

 

"Terremo in considerazione il documento elaborato dal Ministero della Salute sulla modifica delle norme che regolamentano la responsabilità professionale dei medici e auspichiamo un'interlocuzione diretta e continuativa col Governo in merito. Alla ripresa dopo la pausa estiva provvederemo ad ascoltare il gruppo di lavoro che se ne sta occupando". Così Donata Lenzi, capogruppo Pd in Commissione Affari sociali della Camera, commenta il testo Disposizioni sulla responsabilità professionale del personale sanitario (Fucci, Calabrò, Grillo, Vargiu, Monchiero, Miotto, Formisano e D'Incecco) di cui la commissione ha adottato il testo unico.

Il nuovo testo di cui è relatore Federico Gelli (Pd), sottolinea Lenzi, "offre considerazioni più ampie di quanto previsto dal documento del ministro Lorenzin, che si concentra sull'aspetto della responsabilità civile. Prevede infatti anche la prevenzione del rischio clinico". Già oggetto di proposte di legge al Senato in due precedenti legislature (ma mai condotte in porto), la responsabilità medica è stata incardinata in Commissione XII di Montecitorio nel 2013. "Siamo partiti - spiega Lenzi - da nove testi di legge ed era difficile il confronto. Ieri, grazie al lavoro del precedente relatore Pierpaolo Vargiu (SC), sono state accorpate in un testo unico. A settembre si riprende con la discussione in plenaria e in quell'occasione potremmo prevedere un'audizione con il gruppo di lavoro del Ministero. Entro fine settembre verranno presentati gli emendamenti".

Alla ripresa dei lavori, in Affari Sociali, attendono anche il via libero definitivo le disposizioni sul Dopo di noi (relatrice Elena Carnevali, Pd), ora all'esame delle commissioni competenti. Dovrebbe poi essere incardinato un testo, su una proposta dei Cinquestelle, per la creazione di un registro nazionale tumori. Si riprenderà infine a lavorare sulla proposta di legge sullo spreco alimentare, un testo "più complesso del previsto, perché tocca interessi delle imprese ma è molto importante - conclude Lenzi - anche rispetto al messaggio che vogliamo dare con l'Expo".




TAGS:
sanitŕ  | 




Lista completa »

· Visualizza i risultati per parola 'salute' »

TAGCLOUD
esodati salute pensioni welfare legge di stabilitĂ  legge di stabiitĂ  paritĂ  di genere terzo settore sanitĂ  elezioni decreto sanitĂ  emilia-romagna Bersani universitĂ  festa. unitĂ  bologna donne affari sociali attivitĂ  parlamentare


AGENDA
07 agosto 2017
Casalecchio Festa Unitŕ Piazza del Popolo: Donne e lavoro: violenze da fermare e diritti da acquisire
02 agosto 2017
Anniversario della strage alla Stazione di Bologna
13 luglio 2017
Testamento Biologico: perché una legge sul fine vita.

Archivio appuntamenti »

VIDEO



LINK
Camera dei deputati
www.camera.it
Partito Democratico
beta.partitodemocratico.it
Partito Democratico - Emilia Romagna
www.pder.it
Partito Democratico - Iscriviti al PD
www.pdbologna.org

Copyright © Donata Lenzi - C.F. LNZDNT56H69A944X - Privacy policy - site by Antherica srl