»
Newsletter »
   HOME       BIOGRAFIA       I MIEI INTERVENTI       ARCHIVIO NEWS       COMUNICATI STAMPA       DOCUMENTI       CONTI IN TASCA       RESOCONTO DI MANDATO       CONTATTI   


HO SCRITTO UN LIBRO! E UN PO' DI AGGIORNAMENTI - newsletter
21 giugno 2014

 

Da mesi non scrivevo la newsletter. Per diverse ragioni. La prima è semplice: ho scritto un libro! Insieme a Paola Benedetta Manca, giornalista dell'Unità, abbiamo ricostruito la storia del caso “Stamina”, la cura miracolosa sulla quale è in corso una guerra legale e tratto alcune considerazioni. Il libro si intitola "Stamina. Una storia italiana". Questa la quarta di copertina:

 

"Più di cinquecento ordinanze della magistratura civile, indagini penali in corso, i Tar, comitati insediati e poi cancellati, sperimentazioni mai partite, leggi che decidono cure, leggi inapplicate, centinaia di ore di trasmissioni televisive. Il papa, il presidente della Repubblica, tre ministri, il Nas, l’Aifa, il Senato, la Camera, Le Iene, Adriano Celentano, la Lollobrigida. E poi l'Europa, la Svizzera, l'Ucraina, Capoverde, Israele. Gli scienziati contro (molti), quelli pro (pochi). Tutti ruotano intorno a un metodo di cura, il cosiddetto “metodo Stamina”, che non si sa cosa sia ma accende molte speranze e molti interessi, e la cui fortuna si deve all’abilità del promotore, il professore di psicologia Davide Vannoni, capace di sfruttare al meglio falle e debolezze del Sistema sanitario. Più forte di tutto, la forza della disperazione dei malati e delle loro famiglie che hanno deciso, contro tutti e tutto, di credere. Questa è la storia del metodo Stamina ricostruita da Donata Lenzi, deputata e componente della Commissione affari sociali, e da Paola Benedetta Manca, giornalista. Una storia dove le responsabilità sono molte ma tutti hanno una scusa per non assumersele e dove non si arriva mai alla fine. Una storia molto italiana".

 

Il primo luglio viene presentato a Roma e poi dove ci chiameranno.

L’ho scritto mossa dalla necessità di capire cosa sta succedendo nel profondo del nostro Paese ed è lo stessa ragione, cercare di capire, che mi ha portato al silenzio di questi mesi. Renzi ha vinto, il Pd ha vinto, ma il sessanta per cento non è con noi e tanti si sono rifugiati nell'astensione.

Vedo e sento però una grande aspettativa, un po' di speranza. Per la prima volta nei miei sette anni in Parlamento si mettono in campo riforme non dipendenti solo dalla contingenza economica, il pensiero si spinge oltre l'emergenza. Insomma a Renzi va riconosciuto il merito di aver rimesso in movimento le riforme ma a tutti noi, anche a chi non lo ha votato, andrà la responsabilità di decidere in quale direzione andare. Ci sarebbe quindi un grandissimo lavoro da fare e su questo, i contenuti delle riforme, vorrò dare un contributo.

 

Notizie dalla commissione Affari Sociali

Intanto si lavora moltissimo. Abbiamo terminato l'indagine conoscitiva sulla sostenibilità del sistema sanitario. Non ci sono soluzioni magiche, ma la consapevolezza che è necessario salvare il SSN e per farlo dobbiamo cambiare. Tutti hanno votato a favore salvo i 5S che si sono astenuti.

Sempre in materia di sanità, vi segnalo la mia interrogazione sull'inesistenza di collegamento tra il vaccino trivalente e l'autismo e la risposta del governo. L'interrogazione ha dato luogo a un po' di dibattito soprattutto in rete e ci ha permesso di scoprire l'aumento del ricorso alla magistratura (organizzato e sollecitato sempre dagli stessi periti) per ottenere il risarcimento danni, appunto sostenendo il collegamento tra vaccinazione e autismo.

Altra mia interrogazione che ha ottenuto risposta è quella sui veri numeri dei falsi invalidi.

In questo settore sociale abbiamo deciso come Pd di incardinare (cioè di avviare il percorso per arrivare alla legge) la proposta di legge cosiddetta del "dopo di noi", che cerca di dare risposta alle famiglie con figli disabili preoccupate per il loro futuro.

Intanto è finita la consultazione sulla proposta di riforma del terzo settore e dovrebbe uscire il testo di legge. E' un argomento importante e ne riparlerò.





TAGS:
stamina |  sanitŕ | 




Lista completa »

· Visualizza i risultati per parola 'terzo settore' »

TAGCLOUD
sanitĂ  salute legge di stabiitĂ  costituzione terzo settore decreto sanitĂ  donne esodati universitĂ  pensioni attivitĂ  parlamentare paritĂ  di genere legge di stabilitĂ  bologna elezioni affari sociali festa. unitĂ  emilia-romagna Bersani


AGENDA
06 dicembre 2017
Alla vigilia di giorni decisivi per la legge sul fine vita e lo ius soli, ci troviamo domani a parlarne al Centro Sanrafčl di Bologna...
04 dicembre 2017
"Biotestamento, l'importanza di scegliere": il Pd organizza un incontro „"Biotestamento, l'importanza di scegliere" Oggi a Faenza alle 18, nella Sala Bigari della Residenza Municipale “
02 dicembre 2017
Testamento biologico e principio di autodeterminazione della persona - Salerno Palazzo di Giustizia, ore 9.30

Archivio appuntamenti »

VIDEO



LINK
Camera dei deputati
www.camera.it
Partito Democratico
beta.partitodemocratico.it
Partito Democratico - Emilia Romagna
www.pder.it
Partito Democratico - Iscriviti al PD
www.pdbologna.org

Copyright © Donata Lenzi - C.F. LNZDNT56H69A944X - Privacy policy - site by Antherica srl