»
Newsletter »
   HOME       BIOGRAFIA       I MIEI INTERVENTI       ARCHIVIO NEWS       COMUNICATI STAMPA       DOCUMENTI       CONTI IN TASCA       RESOCONTO DI MANDATO       CONTATTI   


Mia intervista sull'Unitŕ _ 4 DOMANDE A DONATA LENZI
05 marzo 2013

 

«I dirigenti escano dalle loro stanze. Più tempo per l'impegno civico»,

 intervista di Paola Benedetta Manca

«Il Pd non è stato capace di convincere fino in fondo gli elettori della sua volontà di inaugurare un cambiamento. Lo sbaglio più grande che ha fatto, in questo, senso, è la mancanza di radicalità nelle proposte e nel programma. Andavano fatte proposte chiare e nette, senza se e senza ma, che arrivassero in modo forte alla gente».

Donata Lenzi, deputata rieletta a Roma e promossa, prima, anche dalle primarie bolognesi, non usa giri di parole per descrivere il difficile momento che vivono il partito e il Paese.


Perché il Pd non è stato in grado di fare proposte in modo più netto e forte?

«Credo che il timore di quello che si poteva trovare nei conti pubblici, una volta al governo, abbia bloccato la capacità di Bersani, e di tutti noi, di radicalità nelle proposte».


In cosa il Pd ha fallito non mostrandosi aperto al cambiamento?

«Non ha saputo aprirsi e accogliere nuove energie, indipendentemente dalla questione anagrafica. Dove ciò invece è avvenuto, ad esempio a Bologna, i risultati elettorali sono stati apprezzabili».


Insomma, a livello nazionale, deroghe e paracadutati hanno offuscato il messaggio di cambiamento.

«Sì. È così. Dietro il voto dato a Grillo, c'è il problema di un'intera generazione che non ha trovato rappresentanza nel Pd. È un ragionamento che qui a livello locale avevamo già fatto».


Quando?

«Nel 2009. A Bologna ce ne siamo resi conto prima perché è una città universitaria e molti giovani non hanno trovato nessuna strada per far politica. Deve cambiare l'equilibrio tra il tempo che i dirigenti e gli amministratori del Pd passano all'interno delle stanze del partito e quello che riversano nell'impegno civico e a favore del Paese». 








TAGS:
elezioni |  bersani | 




Lista completa »

· Visualizza i risultati per parola 'bologna' »

TAGCLOUD
Bersani welfare legge di stabiitĂ  festa. unitĂ  terzo settore pensioni donne sanitĂ  esodati legge di stabilitĂ  emilia-romagna bologna paritĂ  di genere universitĂ  elezioni primarie decreto sanitĂ  attivitĂ  parlamentare salute


AGENDA
16 giugno 2017
Brescia. Convegno "Salute e autodeterminazione: la nuova disciplina."
13 giugno 2017
Bologna: Aula Magna Istituti Ortopedici Rizzoli. Convegno "Legge 8 marzo 2017 n.24: fra sicurezza e responsabilitŕ"
09 giugno 2017
Festa dell'Unitŕ di Carteria di Sesto, Bologna. Testamento Biologico, libere e liberi di scegliere.

Archivio appuntamenti »

VIDEO



LINK
Camera dei deputati
www.camera.it
Partito Democratico
beta.partitodemocratico.it
Partito Democratico - Emilia Romagna
www.pder.it
Partito Democratico - Iscriviti al PD
www.pdbologna.org

Copyright © Donata Lenzi - C.F. LNZDNT56H69A944X - Privacy policy - site by Antherica srl