»
Newsletter »
   HOME       BIOGRAFIA       I MIEI INTERVENTI       ARCHIVIO NEWS       COMUNICATI STAMPA       DOCUMENTI       CONTI IN TASCA       RESOCONTO DI MANDATO       CONTATTI   


Abolizione Ici. Interrogazione al Ministro Tremonti
29 maggio 2008

 

I parlamentari bolognesi del Partito Democratico hanno presentato un'interrogazione urgente, i cui primi firmatari sono l'on. Donata Lenzi e il sen. Walter Vitali, al ministro dell'Economia Giulio Tremonti, per sapere se le notizie riportate dagli organi di informazione corrispondano al vero e che cosa intenda fare il Governo per rispondere alle giuste preoccupazioni manifestate dagli amministratori locali in relazione al Decreto-legge, in corso di pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale, contenente norme finalizzate all'abolizione dell'ICI sulla prima casa, "andando oltre quanto stabilito dalla Finanziaria 2008 la quale ha introdotto sgravi fiscali tali da azzerarla per il 40% dei contribuenti italiani".

Si apprende da notizie riportate dagli organi di informazione, scrivono i parlamentari, che il decreto-legge, le cui norme prevedono una copertura finanziaria pari a 2,6 miliardi di euro, conterrebbe una norma non annunciata in precedenza che sospenderebbe il potere delle Regioni e degli enti locali di deliberare aumenti dei tributi, delle addizionali, delle aliquote ovvero delle maggiorazioni di aliquote di tributi a essi attribuiti con legge dello Stato. 

I deputati e i senatori bolognesi ricordano che la compensazione delle minori entrate per i Comuni derivante dall'azzeramento dell'ICI sulla prima casa non darebbe la necessaria garanzia in termini temporali, costringendo le amministrazioni a ricorrere ad onerose anticipazioni di cassa. L'ICI, spiegano, rappresenta infatti il 48% delle entrate tributarie dei Comuni ed un terzo delle loro entrate correnti, il 15 giugno è previsto il pagamento di un acconto pari al 50%, dunque il decreto-legge deve necessariamente garantire l'erogazione della entrata dell'imposta comunale sulla prima casa che i Comuni hanno già previsto nel bilancio di previsione 2008.

In alternativa al blocco indifferenziato degli aumenti dei tributi e delle addizionali, è la proposta dei parlamentari, "sarebbe invece necessario applicare in via sperimentale, a partire da quest'anno, il meccanismo della programmazione della pressione fiscale e della sua ripartizione tra i livelli di governo centrale e quelli locali" previsto dall'art. 2 del ddl ‘Delega al Governo in materia di federalismo fiscale', proposto dal Governo Prodi alla Camera dei Deputati il 29 settembre 2007.

Il decreto-legge rinvierebbe altresì al 2011 l'introduzione di forme alternative ai trasferimenti erariali per i comuni, i quali costituiscono un "indubbio passo indietro" nell'autonomia finanziaria e fiscale degli enti perché diminuiscono la flessibilità di bilancio cristallizzando una parte delle entrate e determinando effetti sperequati tra i comuni a seconda delle differenti aliquote applicate e della base imponibile. La garanzia di una fiscalità autonoma per i Comuni, conclude l'interrogazione, è parte integrante del disegno di federalismo fiscale e non è rinviabile oltre il 2009 che potrebbe essere assunto come anno-ponte tra la normativa attuale e quella che la dovrà sostituire.



Bologna, 27 maggio 2008






Lista completa »

· Visualizza i risultati per parola 'camera' »

TAGCLOUD
attivitĂ  parlamentare affari sociali welfare sanitŕ emilia-romagna PD bologna terzo settore Bersani camera pensioni costituzione legge di stabilitĂ  sanitĂ  salute universitĂ  elezioni donne esodati


AGENDA
06 dicembre 2017
Alla vigilia di giorni decisivi per la legge sul fine vita e lo ius soli, ci troviamo domani a parlarne al Centro Sanrafčl di Bologna...
04 dicembre 2017
"Biotestamento, l'importanza di scegliere": il Pd organizza un incontro „"Biotestamento, l'importanza di scegliere" Oggi a Faenza alle 18, nella Sala Bigari della Residenza Municipale “
02 dicembre 2017
Testamento biologico e principio di autodeterminazione della persona - Salerno Palazzo di Giustizia, ore 9.30

Archivio appuntamenti »

VIDEO



LINK
Camera dei deputati
www.camera.it
Partito Democratico
beta.partitodemocratico.it
Partito Democratico - Emilia Romagna
www.pder.it
Partito Democratico - Iscriviti al PD
www.pdbologna.org

Copyright © Donata Lenzi - C.F. LNZDNT56H69A944X - Privacy policy - site by Antherica srl