»
Newsletter »
   HOME       BIOGRAFIA       I MIEI INTERVENTI       ARCHIVIO NEWS       COMUNICATI STAMPA       DOCUMENTI       CONTI IN TASCA       RESOCONTO DI MANDATO       CONTATTI   


Cofferati e le alleanze
05 maggio 2008

 
Cofferati propone o impone maggioranze fotocopia e ristrette all'Italia dei valori in comune di Bologna, in Provincia e in  Regione. Non intervengo quasi mai sulle questioni locali per rispetto dei diversi ruoli ma questa è una questione politica di carattere generale. Quindi dico la mia.

Autolesionismo:
per la Regione si vota nel 2010, in due anni potrebbero cambiare molte cose (pensate a due anni fa). Perché decidere adesso? Per caso l'attuale governo regionale funziona male? Apriamo una crisi in regione?   

Democrazia
sulla Regione decide l'Assemblea regionale, perché la decisione di un delegato di Piacenza dovrebbe riguardare il comune di Bologna o viceversa?  E cosa si fa sui 343 comuni della regione? tutto uguale? E se a Parma si vincesse con un alleanza vasta si dice di no lo stesso?

Il fantasma della sinistra
: a chi stiamo dicendo di no? La sinistra arcobaleno non c'è più, cosa nascerà? Nessuno al momento lo sa. Temo onestamente che questo rifiuto pregiudiziale, che ignora la crisi in atto, possa favorire le componenti più antisistema facendo definitivamente fallire il lungo paziente lavoro di Bertinotti per la parlamentarizzazione della sinistra. Sarebbe una grande responsabilità. In ogni caso non mi spiego perché a destra sono possibili tutte le alleanze e a sinistra no. Con idee e leadership forti e chiare non ci si lascia definire dagli alleati.

Voti in prestito:
prima di considerarsi autosufficienti bisognerebbe riflettere di più sui risultati elettorali. A Bologna l'astensionismo è stato forte (9 punti) e una parte piccola, ma significativa di voti della Sinistra arcobaleno sono venuti al Pd. Sono voti in prestito cosa succederà alle amministrative non è scontato.



Fini presidente della Camera

" La laicità delle istituzioni è principio irrinunciabile della nostra come di ogni moderna democrazia parlamentare ed è proprio nel nome di tale principio che il Parlamento deve saper riconoscere il ruolo fondamentale che nell'arco dei secoli la religione cristiana ha avuto e ha tuttora nella formazione e nella difesa della identità culturale della nostra patria (Applausi), della nazione italiana, nazione di cui è simbolo la bandiera tricolore esposta in quest'Aula e alla quale rendo omaggio (Applausi). " E in un passaggio successivo come prima riforma mette quella della costituzione. Certo con l'accordo delle minoranze.
Ma è quell'identificazione tra l'identità del paese e la religione che non ho condiviso. Ha un significato diverso e più forte anche del riconoscimento delle radici cristiane a lungo richiesto dalla chiesa per la carta costituzionale europea. E' un programma ideologico per il futuro. E' l'adozione di una religione come soluzione per colmare il vuoto di valori e le paure globali di questi anni difficili.






Lista completa »

· Visualizza i risultati per parola 'costituzione' »

TAGCLOUD
affari sociali bologna salute attività parlamentare legge di stabilità parità di genere donne università pensioni festa. unità costituzione sanità decreto sanità Bersani elezioni legge di stabiità emilia-romagna terzo settore esodati


AGENDA
06 dicembre 2017
Alla vigilia di giorni decisivi per la legge sul fine vita e lo ius soli, ci troviamo domani a parlarne al Centro Sanrafl di Bologna...
04 dicembre 2017
"Biotestamento, l'importanza di scegliere": il Pd organizza un incontro "Biotestamento, l'importanza di scegliere" Oggi a Faenza alle 18, nella Sala Bigari della Residenza Municipale
02 dicembre 2017
Testamento biologico e principio di autodeterminazione della persona - Salerno Palazzo di Giustizia, ore 9.30

Archivio appuntamenti »

VIDEO



LINK
Camera dei deputati
www.camera.it
Partito Democratico
beta.partitodemocratico.it
Partito Democratico - Emilia Romagna
www.pder.it
Partito Democratico - Iscriviti al PD
www.pdbologna.org

Copyright Donata Lenzi - C.F. LNZDNT56H69A944X - Privacy policy - site by Antherica srl