»
Newsletter »
   HOME       BIOGRAFIA       I MIEI INTERVENTI       ARCHIVIO NEWS       COMUNICATI STAMPA       DOCUMENTI       CONTI IN TASCA       RESOCONTO DI MANDATO       CONTATTI   


Andata e ritorno
23 novembre 2010

 
Mantengo l'impegno preso con voi di spiegare le ragioni della mia rinuncia alla  candidatura alle primarie. Prima però vi segnalo due news. La prima  sulla legge di stabilità passata alla camera venerdì 19.11.10 che adesso va al senato. Si tratta di una manovra che da' attuazione ai tagli decisi con il decreto 78 di questa estate, senza novità positive. Su due provvedimenti si sta concentrando l'attenzione: la riduzione delle misure a favore del risparmio energetico e il taglio del 5 per mille.
Noi dovremmo anche aumentare la consapevolezza dell'opinione pubblica sulle  disastrose conseguenze  sulle finanze comunali. Su questo punto ho presentato un emendamento diretto ad evitare che i pochi soldi a disposizione andassero a Milano per l'expo. Emendamento bocciato ...
L'altra riguarda l'università che viene in aula lunedì. Venerdì  scorso con un atto gravissimo la maggioranza ha votato in commissione 34 emendamenti che annullano tutto il lavoro fatto precedentemente e sottopongono l'università e il ministero al controllo del ministro del tesoro.
Fini ha assegnato per questa riforma in aula  solo due giorni,  per la fase di discussione generale al Pd è stato assegnato un tempo contingentato di un ora e dieci minuti. !!!!
Si può dire che ci ha  lasciati senza parole.
Lunedì 8 in direzione provinciale la discussione si è concentrata su di noi, le primarie le autocadidature. Ho alzato la mano per verificare se c'era lo spazio per una candidatura non in continuità con le ultime amministrazioni, con la voglia di fare qualcosa di nuovo per questa nostra città. 
Ho riscontrato in questi pochi giorni l'affetto e la stima di tanti e ancor più di tante che avrebbero voluto firmare a sostegno, ma mi sono trovata a dover spiegare che non era possibile.

E' il meccanismo che lo esclude. Infatti quello che non è noto è che nelle primarie di coalizione (diversamente dalla scorsa volta dove facemmo primarie del Pd), un iscritto al Pd che voglia correre alle primarie non può rivolgersi ai suoi sostenitori e raccogliere millecinquecento firme, ma deve ottenere prima il placet di una assemblea di delegati tra i quali raccogliere firme pari al 35 per cento dell'assemblea. Questo fa inevitabilmente prevalere chi ha maggior conoscenza della macchina del partito, chi si è mosso prima in qualche modo prenotando i consensi e impedisce che più di due iscritti al Pd corrano alle primarie di coalizione. A verifica fatta lo spazio politico per una ulteriore candidatura non c'era "a prescindere "ne per me ne per altri, come si è visto.
In ogni caso a tutti voi grazie.
Da questa esperienza traggo 3  considerazioni: 1) mescolare la selezione a mezzo delegati con la corsa delle primarie è un ibrido che non funziona. 2) tutti i candidati in campo sono stati tra i fondatori del pd a Bologna, eppure si fa il giochino del sostenere che il Pd ne doveva selezionare due con tessera 3) la storia della tessera con le primarie non c'entra niente.
Conclusione: se si sceglie di fare le primarie si esce dalla logica dell'appartenenza ad un partito, se si crede nel ruolo forte dei partiti non si fanno le primarie.
Adesso tocca a Amelia Frascaroli Virginio Merola Benedetto Zacchiroli.
Sono primarie combattute, vedono in campo idee diverse sarà un arricchimento per tutti. 
Sosterrò con lealtà il vincitore.







Lista completa »

· Visualizza i risultati per parola 'bologna' »

TAGCLOUD
parità di genere esodati festa. unità welfare salute donne legge di stabiità università emilia-romagna decreto sanità elezioni attività parlamentare terzo settore sanità bologna Bersani affari sociali pensioni legge di stabilità


AGENDA
07 agosto 2017
Casalecchio Festa Unit Piazza del Popolo: Donne e lavoro: violenze da fermare e diritti da acquisire
02 agosto 2017
Anniversario della strage alla Stazione di Bologna
13 luglio 2017
Testamento Biologico: perch una legge sul fine vita.

Archivio appuntamenti »

VIDEO



LINK
Camera dei deputati
www.camera.it
Partito Democratico
beta.partitodemocratico.it
Partito Democratico - Emilia Romagna
www.pder.it
Partito Democratico - Iscriviti al PD
www.pdbologna.org

Copyright Donata Lenzi - C.F. LNZDNT56H69A944X - Privacy policy - site by Antherica srl