»
Newsletter »
   HOME       BIOGRAFIA       I MIEI INTERVENTI       ARCHIVIO NEWS       COMUNICATI STAMPA       DOCUMENTI       CONTI IN TASCA       RESOCONTO DI MANDATO       CONTATTI   


Piccoli passi avanti
14 marzo 2010

 
  A lato nell'agenda gli appuntamenti elettorali a cui sarò presente. Segnatevi che mercoledì alla camera in diretta televisiva nel tardo pomeriggio si svolge il dibattito chiesto dal Pd sulla crisi economica, mentre martedì c'è la questione di costituzionalità del decreto "salva lista".
Questa settimana qualche piccolo passo avanti dell'opposizione nelle aule della camera mentre fuori infuria la tempesta. Valorizziamolo nella logica di una opposizione concreta che sta sui problemi.
Come vi avevo accennato abbiamo imposto al governo di affrontare il tema degli ammortizzatori sociali sia pure in una logica di emergenza.
Avete visto dai giornali la reazione stizzita di Sacconi. Di fronte alla gravità della situazione le tre proposte su cui si è trovato il consenso sono: prolungare di sei mesi la cassa, allargare i criteri per i sussidi ai co.co.pro, un fondo di garanzia per le situazioni dove l'azienda non paga gli stipendi. Poche cose di buon senso. Il nostro obiettivo è portare a casa il provvedimento, fare opposizione non ci basta. Vi allego il testo oggetto del confronto in commissione.
Vi allego anche il testo della risoluzione in commissione Ambiente sul Sistri, il costoso sitema informatico sui rifiuti che interessa le imprese.
Martedi è definitivamente diventata legge in modo bipartisan la proposta nostra della rete delle cure palliativa. (nota: mentre il Corriere della sera lo stesso giorno ci accusava di volerla affossare!). Le cure palliative sono la cura globale e multidisciplinare per i pazienti affetti da una malattia che non risponde più a trattamenti specifici e di cui la morte è diretta conseguenza. L'Organizzazione Mondiale della Sanità ha qualificato le cure palliative come "... un approccio che migliora la qualità della vita dei malati e delle loro famiglie che si trovano ad affrontare le problematiche associate a malattie inguaribili, attraverso la prevenzione ed il sollievo della sofferenza per mezzo di una identificazione precoce e di un ottimale trattamento del dolore e delle altre problematiche di natura fisica, psicofisica e spirituale." Il provvedimento approvato dal Parlamento è diretto ad introdurre alcuni principi e linee guida omogenee su tutto il territorio nazionale, per quanto attiene l'erogazione dell'assistenza, la formazione del personale impiegato nel settore, l'uso dei farmaci per la terapia del dolore, il monitoraggio dell'attuazione delle nuove disposizioni, e di quelle preesistenti, da parte delle regioni e dei soggetti impegnati in tale ambito. Il punto debole è lo stanziamento assolutamente insufficiente. Il decantato fondo di 150 milioni è preso dallo stanziamento del fondo sanitario.
Giovedì la Camera ha approvato il disegno di legge di conversione in legge del decreto 4 febbraio 2010, n. 4, recante istituzione dell'Agenzia nazionale per l'amministrazione e la destinazione dei beni sequestrati e confiscati alla criminalità organizzata. Il provvedimento passa ora all'esame del Senato. Grazie al nostro impegno, l'Agenzia affiancherà da subito l'autorità giudiziaria e dovrà garantire la massima trasparenza con la pubblicazione in rete dei beni sequestrati, in maniera che gli enti locali e le associazioni possano richiederne l'utilizzo; l'eventuale vendita dei beni diverrà un'opzione molto improbabile (evitando quindi il temuto riacquisto da parte dei mafiosi) perché sono state inserite su nostra proposta delle procedure di assegnazione più celeri e delle garanzie precise nel caso si arrivasse alla vendita (solo per beni non utilizzabili socialmente e a prezzi di mercato). Devono essere migliorati gli strumenti di partecipazione attiva alla gestione dell'Agenzia da parte degli enti locali e delle associazioni, ma l'impianto complessivo permetterà, se l'Agenzia verrà messa nelle condizioni di funzionare, di restituire presto ai cittadini i beni sottratti ai boss mafiosi.






Lista completa »

· Visualizza i risultati per parola 'camera' »

TAGCLOUD
bologna costituzione PD welfare terzo settore sanità esodati camera Bersani pensioni salute università emilia-romagna attività parlamentare donne legge di stabilità affari sociali sanit elezioni


AGENDA
06 dicembre 2017
Alla vigilia di giorni decisivi per la legge sul fine vita e lo ius soli, ci troviamo domani a parlarne al Centro Sanrafl di Bologna...
04 dicembre 2017
"Biotestamento, l'importanza di scegliere": il Pd organizza un incontro "Biotestamento, l'importanza di scegliere" Oggi a Faenza alle 18, nella Sala Bigari della Residenza Municipale
02 dicembre 2017
Testamento biologico e principio di autodeterminazione della persona - Salerno Palazzo di Giustizia, ore 9.30

Archivio appuntamenti »

VIDEO



LINK
Camera dei deputati
www.camera.it
Partito Democratico
beta.partitodemocratico.it
Partito Democratico - Emilia Romagna
www.pder.it
Partito Democratico - Iscriviti al PD
www.pdbologna.org

Copyright Donata Lenzi - C.F. LNZDNT56H69A944X - Privacy policy - site by Antherica srl