»
Newsletter »
   HOME       BIOGRAFIA       I MIEI INTERVENTI       ARCHIVIO NEWS       COMUNICATI STAMPA       DOCUMENTI       CONTI IN TASCA       RESOCONTO DI MANDATO       CONTATTI   


Emendamento Ghizzoni sui ricercatori: qualche volta si vince
05 febbraio 2010

  Per il governo è la 36esima bocciatura.

"Il Governo e la sua maggioranza sono stati battuti il27 gennaioi alla Camera per la 36esima volta dall'inizio di questa legislatura. Con il voto di oggi il Pd ha ottenuto che le risorse delle università rese disponibili dai pensionamenti vengano utilizzate per assumere ricercatori a tempo indeterminato e non per attivare i contratti di ricerca introdotti dalla legge Moratti nel 2005. Insomma abbiamo ottenuto che a fronte dei pensionamenti vi siano "posti sicuri" bocciando in questo modo anche la linea del ministro Gelmini.

Così la capogruppo del Pd nella commissione Cultura Manuela Ghizzoni, prima firmataria dell'emendamento su cui è stata battuta oggi la maggioranza alla Camera.

L'emendamento dell'opposizione al decreto 1441 quater e' passato con 222 voti a favore e 214 contrari; dai tabulati emerge che, fra missioni e assenze, non hanno partecipato al voto 99 deputati del centro destra
stralcio intervento Ghizzoni

""Signor Presidente, l'obiettivo dell'emendamento in esame è molto semplice ed è finalizzare le risorse degli atenei che si rendono disponibili dal pensionamento del personale per assumere ricercatori a tempo indeterminato e non per attivare i contratti di ricerca a tempo determinato introdotti dalla legge Moratti del 2005. Insomma, se dovessi fare una battuta direi che a fronte dei pensionamenti creiamo posti di ruolo, posti «sicuri», per richiamare un'espressione recentemente utilizzata anche dal Ministro Tremonti.
Io qui, colleghi, non farò un'apologia del posto fisso nel settore della ricerca. Voglio limitarmi a riportare alla vostra attenzione un dato di realtà, cioè di migliaia di giovani ricercatori di talento che premono alle porte dell'accademia italiana per innovare la ricerca del nostro Paese e per innovare la didattica del sistema universitario. Eppure voi, con questo parere negativo al nostro emendamento, che quindi respingete, condannate questi giovani ad invecchiare nella precarietà, senza comprendere - questa è la cosa più grave - che così facendo voi condizionate non soltanto il loro talento ed il loro futuro, ma soprattutto continuate a compromettere la competitività del nostro Paese (Applausi dei deputati del gruppo Partito Democratico).""













Lista completa »

· Visualizza i risultati per parola 'camera' »

TAGCLOUD
attivitĂ  parlamentare sanitŕ donne emilia-romagna salute universitĂ  sanitĂ  welfare esodati bologna terzo settore pensioni elezioni camera Bersani costituzione legge di stabilitĂ  affari sociali PD


AGENDA
06 dicembre 2017
Alla vigilia di giorni decisivi per la legge sul fine vita e lo ius soli, ci troviamo domani a parlarne al Centro Sanrafčl di Bologna...
04 dicembre 2017
"Biotestamento, l'importanza di scegliere": il Pd organizza un incontro „"Biotestamento, l'importanza di scegliere" Oggi a Faenza alle 18, nella Sala Bigari della Residenza Municipale “
02 dicembre 2017
Testamento biologico e principio di autodeterminazione della persona - Salerno Palazzo di Giustizia, ore 9.30

Archivio appuntamenti »

VIDEO



LINK
Camera dei deputati
www.camera.it
Partito Democratico
beta.partitodemocratico.it
Partito Democratico - Emilia Romagna
www.pder.it
Partito Democratico - Iscriviti al PD
www.pdbologna.org

Copyright © Donata Lenzi - C.F. LNZDNT56H69A944X - Privacy policy - site by Antherica srl