»
Newsletter »
   HOME       BIOGRAFIA       I MIEI INTERVENTI       ARCHIVIO NEWS       COMUNICATI STAMPA       DOCUMENTI       CONTI IN TASCA       RESOCONTO DI MANDATO       CONTATTI   


Via libera dal ministero del Lavoro alla pensione col cumulo gratuito
09 ottobre 2017

 

[dalla rassegna stampa, da Repubblica.it. Leggi QUI]

Dopo mesi di attesa il ministero del Lavoro ha dato via libera alla circolare Inps che permette a chi ha avuto carriere discontinue di usufruire del cumulo gratuito dei contribuiti previdenziali per andare in pensione

È arrivato il via libera del ministero del Lavoro alla circolare dell'Inps che permette di versare la pensione a chi ha chiesto di ritirarsi dal lavoro grazie al cumulo gratuito dei contributi previdenziali versati a Casse diverse. Inserito nell'ultima Legge di Bilancio, il cumulo consente di mettere insieme i contributi previdenziali versati a Enti diversi dall'Inps o tra diverse gestioni dello stesso Istituto. S'è sempre potuto fare, ma prima l'operazione si pagava e a caro prezzo. Oggi non più. Coloro che hanno sfruttato la legge e hanno fatto domanda di pensione potranno dunque riceverla. E sì, perché nonostante la legge fosse attuativa, sono passati dieci mesi, senza che Inps, Casse private e ministero del Lavoro dessero il via libera o quantomeno una spiegazione a chi attendeva l'assegno di quiescenza anche da mesi.

S'è perso tempo perché ciò che prima era possibile, ma a titolo oneroso, ora lo è a titolo gratuito. E la differenza, o parte di questa, dovrebbe metterla lo Stato, che però non ha specificato quanto è stato stanziato per l'operazione. C'è chi sostiene 300 milioni, chi meno. Certo non può essere l'Inps a metterli di tasca propria, né tantomeno le singole Casse previdenziali, che per legge, devono garantire una sostenibilità nel tempo a 50 anni, pena l'accorpamento all'Inps.

A richiedere la pensione attraverso il meccanismo del cumulo gratuito dovrebbero essere circa 7000 persone nel 2017, 15mila nel 2018 fino a arrivare a 100mila tra dieci anni. Sono commercianti, avvocati, medici, professionisti ma anche coloro che hanno avuto carriere discontinue e hanno maturato il diritto alla pensione.




TAGS:
pensioni |  inps | 




Lista completa »

TAGCLOUD
università elezioni Bersani legge di stabilità attività parlamentare bologna donne salute esodati terzo settore decreto sanità legge di stabiità sanità affari sociali pensioni costituzione emilia-romagna festa. unità parità di genere


AGENDA
06 dicembre 2017
Alla vigilia di giorni decisivi per la legge sul fine vita e lo ius soli, ci troviamo domani a parlarne al Centro Sanrafl di Bologna...
04 dicembre 2017
"Biotestamento, l'importanza di scegliere": il Pd organizza un incontro "Biotestamento, l'importanza di scegliere" Oggi a Faenza alle 18, nella Sala Bigari della Residenza Municipale
02 dicembre 2017
Testamento biologico e principio di autodeterminazione della persona - Salerno Palazzo di Giustizia, ore 9.30

Archivio appuntamenti »

VIDEO



LINK
Camera dei deputati
www.camera.it
Partito Democratico
beta.partitodemocratico.it
Partito Democratico - Emilia Romagna
www.pder.it
Partito Democratico - Iscriviti al PD
www.pdbologna.org

Copyright Donata Lenzi - C.F. LNZDNT56H69A944X - Privacy policy - site by Antherica srl