»
Newsletter »
   HOME       BIOGRAFIA       I MIEI INTERVENTI       ARCHIVIO NEWS       COMUNICATI STAMPA       DOCUMENTI       CONTI IN TASCA       RESOCONTO DI MANDATO       CONTATTI   


Sottosegretario per merito ……
26 maggio 2008

 
GIUSEPPE PIZZA SOTTOSEGRETARIO ALLA SCUOLA, è il proprietario del simbolo della vecchia Dc, che rinunciò al ricorso contro le liste elettorali; si tratta quindi di un risarcimento di quel sacrificio. Che ci azzecca con la scuola? E il curriculum del Ministro è forse più azzeccato?

Da Wikipedia pubblichiamo la biografia del sottosegretario.
Giuseppe Pizza e' nato a Sant'Eufemia d'Aspromonte il 21 dicembre del 1947. Ha svolto fin da giovane attivita' politica all'interno della Democrazia cristiana storica: e' stato delegato nazionale del movimento giovanile dal 1969 al 1975, e' stato componente della direzione nazionale e della giunta esecutiva con le segreterie politiche rette da Arnaldo Forlani prima e da Amintore Fanfani poi. È giornalista pubblicista.In seguito alla fine dell'esperienza politica della Dc, nel 1994, e' stato tra quelli che hanno portato avanti, seguendo l'iniziativa di Flaminio Piccoli, il movimento politico di Rinascita della Democrazia cristiana e, dopo la morte di Piccoli, e' stato il fondatore di un soggetto politico che rivendica proprio il nome di Democrazia cristiana e il simbolo dello Scudo Crociato con la scritta Libertas. Il partito ha cominciato a presentarsi a varie elezioni amministrative a partire dal 1998 e, nel dicembre 2003, Pizza ne viene eletto all'unanimita' segretario nazionale succedendo ad Angelo Sandri, in quello che il suo movimento politico ha considerato il XIX congresso, considerandolo in continuita' numerica con i congressi della storica Dc. Ha condotto il partito alle elezioni europee del 2004 sotto le insegne di "Paese Nuovo", visti i problemi giuridici sull'utilizzo del nome e del simbolo storici. Il deludente risultato (0,2 per cento nazionale), pochi mesi dopo, ha condotto alla rottura con una parte dello stesso partito che, guidata da Angelo Sandri, ha costituito il partito della Democrazia cristiana rivendicando per se' il nome e il simbolo della Dc, e per questo e' stato espulso dal partito. In occasione delle elezioni politiche del 2006, Pizza si schiera con l'Unione di Romano Prodi siglando un accordo con la lista Consumatori. A novembre, al suo partito viene attribuita - al termine di un lungo procedimento giudiziario - la legittimita' di continuatore ufficiale della storica Dc. Eletto, sempre all'unanimita', segretario politico della Democrazia cristiana nel XX Congresso, celebrato a Roma nel novembre del 2006. Rimasto deluso dalla politica condotta dalla coalizione di centrosinistra, per le elezioni politiche del 13 e 14 aprile 2008 si e' alleato con il partito del Popolo della liberta.






Lista completa »

· Visualizza i risultati per parola 'elezioni' »

TAGCLOUD
decreto sanitĂ  costituzione elezioni universitĂ  esodati pensioni terzo settore affari sociali legge di stabiitĂ  Bersani paritĂ  di genere emilia-romagna bologna sanitĂ  festa. unitĂ  legge di stabilitĂ  donne attivitĂ  parlamentare salute


AGENDA
06 dicembre 2017
Alla vigilia di giorni decisivi per la legge sul fine vita e lo ius soli, ci troviamo domani a parlarne al Centro Sanrafčl di Bologna...
04 dicembre 2017
"Biotestamento, l'importanza di scegliere": il Pd organizza un incontro „"Biotestamento, l'importanza di scegliere" Oggi a Faenza alle 18, nella Sala Bigari della Residenza Municipale “
02 dicembre 2017
Testamento biologico e principio di autodeterminazione della persona - Salerno Palazzo di Giustizia, ore 9.30

Archivio appuntamenti »

VIDEO



LINK
Camera dei deputati
www.camera.it
Partito Democratico
beta.partitodemocratico.it
Partito Democratico - Emilia Romagna
www.pder.it
Partito Democratico - Iscriviti al PD
www.pdbologna.org

Copyright © Donata Lenzi - C.F. LNZDNT56H69A944X - Privacy policy - site by Antherica srl